Luci e ombre da Jerome Zodo

Morgane Tschiember - Bubble (2012) - ©Luigi Acerra

Morgane Tschiember – Bubble (2012) – ©Luigi Acerra

Da Jerome Zodo, una collettiva di artisti molto eterogenei affronta uno dei temi cardine della storia dell’arte: la luce. Una mostra che coniuga tradizione e tecnologia già nel titolo, “Lumen RAY”, con molte sorprese ma anche una piccola delusione. A Milano, fino al 30 marzo. Continua…

Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

Come un tarassaco soffiato: la delicatezza di Silvia Bächli.

Image

Silvia Bachli – veduta della mostra presso la galleria Raffaella Cortese – Milano

Silvia Bächli (Baden, 1956) potrebbe sembrare un’artista astratta, ma la gestualità delle sue linee tirate fino alla massima estensione del braccio e i suoi soffusi riferimenti alla realtà, la pongono in un limbo espressivo, da cui riesce a uscire con la forza gentile di un linguaggio delicatamente ordinato, che ammorbidisce, in un proficuo dialogo, i tubi a vista e il razionalismo dello spazio seminterrato di Raffaella Cortese. Continua…

Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

Goodbye, Devalle

Goodbye, Devalle

Goodbye, Devalle

Tutti stanno celebrando i successi del passato di Beppe Devalle (Torino, 1940 – Milano, 2013): le Biennali, Triennali, Quadriennali, da Venezia a Tokyo, passando per Roma e Milano, l’amicizia con Pistoletto, la frequentazione con Sperone, la Hayward Gallery, il Museo del 900, la Villa Reale di Monza, Palazzo dei Diamanti, il PAC, la GAM-Torino, il Corriere della Sera e l’insegnamento a Brera, ma anche il suo ritiro dalle scene e la lunghissima malattia. Tutto vero; eppure è un torto nei suoi confronti, perché gli ultimi suoi anni, nel silenzio della critica, li ha trascorsi a lavorare, pur divorato dalla malattia, da mattino a sera, per creare cose nuove, diverse da quelle che un tempo lo avevano reso famoso. Continua…

Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,

Gregory Forstner – Otto zoo, Milano

Gregory Forstner - Otto zoo

Gregory Forstner – Otto zoo

Dal Realismo Espressionista di Kollwitz e Grosz, al Neoespressionismo di Kiefer e Baselitz, dalla mitologia greca, Mantegna e il Seicento fiammingo, al cinema di Ferreri: una infinità di stimoli si fondono tra loro negli otto disegni di Gregory Forstner esposti nella piccola, ma elegante mostra allestita presso Otto Zoo. Continua…

Contrassegnato da tag , , , , ,

Carissimi lettori,

da qualche tempo a questa parte ho preso a scrivere come collaboratore esterno per Artribune e –più saltuariamente– per Flash Art, che, come molti di voi sapranno, sono le due testate d’arte più importanti in Italia. Sono, chiaramente, molto felice di questo, ma sono molto rattristato dal constatare che non ho più tempo di stare dietro a questo blog.

Ho deciso, però, di tenerlo sempre vivo, aggiornandolo con i link agli articoli che scrivo per questi giornali, di modo che possiate continuare a leggere qualcosa scritto da me, se vi fa piacere. Spero di poter continuare a pubblicare anche qui, appena avrò del tempo o quando ciò che scrivo non potrà, per le più disparate ragioni, trovare eco sui giornali.

Spero di non avervi deluso e di non deludervi in futuro…

A presto,

G.D.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: