About

Piero Manzoni. “Merda d’Artista”, 1961. carta stampata, scatoletta di latta e feci, 4,8×6 cm. Museo del Novecento, Milano.

Questo blog propone un approccio diverso all’arte contemporanea ed alla sua storia.

Nato da un’idea di Giulio Dalvit, il blog si propone sviluppare tre principali filoni di attività: recensione di mostre, interviste ed approfondimenti su artisti dall’Ottocento in poi.

Le recensioni (almeno una a settimana) saranno molto diverse dalle solite recensioni di poche righe, con la sola finalità di segnalare l’evento. Scopo di questa sezione è approfondire ogni mostra, con un occhio attento tanto ai criteri espositivi, quanto alla validità del messaggio dell’artista.
Abbastanza spesso (una o due volte al mese) uscirà un’intervista a protagonisti, più o meno noti, dell’arte contemporanea, ma che tendenzialmente noi riteniamo di grande valore.
Gli approfondimenti sono tendenzialmente dedicati a figure su cui ci sono da chiarire alcuni punti che spesso hanno portato ad un loro misconoscimento e soprattutto a quelle figure colpite dai giudizi impietosi del senso comune. Rispetto a questi artisti, ci proponiamo di spiegare come e perchè hanno agito in un certo modo. Perchè Fontana tagliava le tele? Perchè Mirò disegnava come un bambino? Perchè Cattelan appende i bambini impiccati? Perchè Manzoni chiudeva la sua merda in delle scatolette? Ma Botero pensava fossimo tutti obesi? Queste sono le domande-tipo cui tenteremo di rispondere, in modo non banale, ma neanche inutilmente contorto, lontano dai compiaciuti linguaggi di certa critica.

Il motto del sito –l’Arte nelle parole degli Artisti– è la base di ogni cosa verrà qui scritta e prodotta: la nostra idea cardine è che la critica deve tornare a dialogare con gli artisti, al fine di rompere quel muro di incomunicabilità dell’estetica, che ha confinato l’artista in un mondo di genialità incomprensibile e lo spettatore in un mondo di passività frustrante, a favore di un rinnovato dialogo tra arte e realtà, arte e critica, arte e pubblico, artista e spettatore, entrambi uomini che riflettono sulla realtà.

CONTATTI

PARTNERS

 

 

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: